Chiudi

Nasce lo strumento di Guidi Gino SpA
per rimanere aggiornati riguardo le attività più rilevanti della nostra azienda

Ottobre 2018
"Progetto co-finanziato dall’Unione Europea per l’incremento dell’efficienza aziendale"

Durante il 2018, Guidi Gino SpA è stata assegnataria di un contributo europeo grazie al Piano Operativo Regionale (POR) ed il Fondo Europeo di Sviluppo Regionale (Fesr). Il contributo richiesto è stato impiegato per realizzare il progetto “Change” per implementare sistemi di advanced manufacturing e di essere predisposti a nuove certificazioni del modello organizzativo e lavorativo. Il progetto ha permesso quindi l’installazione di un software per i macchinari del centro di trasformazione acciaio in ottica industria 4.0, l’implementazione dell’ERP attuale per la gestione e controllo delle risorse aziendali e la realizzazione del modello organizzativo ex legge 231/2001.
Questi obiettivi operativi sono stati conseguiti grazie ad una consulenza specifica e ad una formazione che ha permesso alle competenze interne di rielaborare i processi e rendere più efficiente l’attività lavorativa.

Settembre 2018
"Trasferimento sede del reparto metalmeccanico"

Il mese di agosto, approfittando delle ferie estive, ha visto l’azienda affrontare una profonda trasformazione e riqualificazione della propria area lavorativa per quello che riguarda il centro di trasformazione acciaio. La società Costruire SRL, già dal 2017 incorporata per fusione, è diventata il reparto metalmeccanico dell’impresa di costruzioni Guidi Gino SpA. Questa operazione è stata l’occasione per trasferire il nuovo reparto nell’immobile prospiciente la sede aziendale e riunire in un unico polo le attività prevalenti dell’azienda.

Il nuovo immobile ha permesso, grazie alle superfici e alla loro distribuzione, la realizzazione di un layout operativo che concilia sicurezza e qualità lavorativa. Con il trasferimento nel nuovo immobile si è infine deciso di rinnovare l’immagine del reparto metalmeccanico tornando ad identificarlo con il marchio SiderG, nome originario con cui fu fondato il centro di trasformazione dell’acciaio per cemento armato trenta anni fa.